HomeRicercaMultimediaRaccontiComputerIl MercatinoLa BachecaGamesDownloads

                   

            1 - 2 - 3 - 4                Cortissime, ma...                Presentazioni

Se il tuo nemico spara balle, tu sparale più grosse, tanto chi vuoi che vada a controllarle...

                           

"Mi piacerebbe tanto comprare un piccolo cottage in campagna e passarci il resto della mia vita con la donna che amo." "E perché non lo fai?" "Mia moglie non vuole."

Cosa fa Rosy Bindi sotto l'ulivo? L'Extra-vergine!


Il fisco ha introdotto un nuovo, semplicissimo modello per la dichiarazione dei redditi con solamente due voci: A) Quanto guadagni? B) Mandaceli

Un avvocato ha appena aperto un ufficio. Comunica al custode di avvisarlo anticipatamente appena arriva un cliente per lui.
 Arrivato un uomo che cerca dell’avvocato, il custode lo fa passare e diligentemente citofona al professionista prima che quell'uomo raggiunga l'ufficio: "Avvocato, c’
è una persona per lei."
 "Va bene, lo faccia entrare!" Quindi l'avvocato socchiude la porta, si mette dietro la scrivania e fa finta di parlare al telefono per darsi un certo tono, e una certa importanza, entra la persona e lui fa segno con la mano di accomodarsi, nel frattempo parla di cause risolte con un amico immaginario, e si dilunga nel discorso per far sentire al potenziale cliente di cosa lui è capace. Quindi: "Ora ti devo salutare che ho qui una persona ci risentiamo eh! E fammi sapere per quella causa, che aggiusto tutto io!"
 A questo punto l'avvocato si rivolge al cliente: "Prego, mi dica in cosa posso esserle utile!"
 "Avvocato sono il tecnico della Telecom, sono venuto ad collegarle i fili del telefono!"

Un tizio arriva con la macchina, abbastanza scassata, a dire il vero, davanti a Montecitorio, e posteggia proprio in mezzo alla strada. Un vigile gli si avvicina e gli dice: "Ma cosa fa? Non si puo`
parcheggiare qua!". "Perche`?". "Come perche`?".  "Perche` qui ci passano Ministri, Deputati, Senatori... ".  E il tizio: "E che mi frega? Tanto io c'ho l'antifurto!!! ".

Una ragazza mi ha detto: "Vieni a casa mia, non c'e' nessuno". Sono andato a casa sua e non c'era nessuno.

Un americano e un italiano si incontrano in un pub. L'americano dice all'italiano: "Dammi il tuo martello e ti costruisco una portaerei". E l'italiano: "Dammi tua moglie e ti costruisco l'equipaggio".

Un passeggero nel taxi tocca la spalla del tassista per chiedergli qualcosa. Il tassista fa un grido  strepitoso, perde il controllo della vettura, manca per  poco un pullman, sbatte contro un marciapiede e si ferma a pochi centimetri da una vetrina. Ci sono un paio di secondi di silenzio totale, e poi il tassista dice:
- La prego non lo faccia mai più. Mi ha spaventato a morte! Il passeggero si scusa e dice:
- Non immaginavo che lei si sarebbe spaventato cosi' semplicemente toccandole una spalla!!!
- Vabbe' non e' proprio colpa sua, ma oggi e' il mio primo giorno di lavoro come tassista...  e sa ... negli ultimi 25 anni guidavo un carro funebre...

In mare, nel corso di una notte buia e senza luna, una motovedetta dei CARABINIERI avvista una luce di fronte a se in rapido avvicinamento.
I carabinieri, prontamente, con il faro di segnalazione in linguaggio morse intimano: "VIRATE DALLA NOSTRA ROTTA!" La risposta, sempre in segnali luminosi morse, è immediata: "VIRATE VOI!"
Sorpresi dalla risposta, i CARABINIERI ripetono l'intimazione: "SIAMO UNA MOTOVEDETTA DEI CARABINIERI, VIRATE DALLA NOSTRA ROT- TA!" La risposta è di nuovo la stessa: "VIRATE VOI!" La comunicazione luminosa si fa serrata. "SONO IL MARESCIALLO DE PASQUALE, DELLA MOTOVEDETTA DEI CARABINIERI, VIRATE DALLA NOSTRA ROTTA!" La risposta è ancora quella: "VIRATE VOI!" Il tenente decide di prendere in mano la situazione: "SONO IL TENENTE LO MURNO, COMANDANTE DELLA MOTOVE- DETTA DEI CARABINIERI, SE NON VIRATE DALLA NOSTRA ROTTA APRIAMO IL FUOCO!"
A questo punto la risposta cambia:

"SONO GIUSEPPE, IL GUARDIANO DEL
FARO, FATE UN PO' COME CAZZO VI PARE!"


 

 

Tra due amici: Oggi ho portato il cane dal veterinario perche' ha il vizio di mordere mia moglie." "L'ha fatto abbattere?" "No, gli ho fatto arrotare i denti."

"Cara, che ne pensi della posizione del Medio Oriente?" "Non lo so. Non l'ho mai provata."

Lei era un po' titubante e, con un'aria un po' seriosa, mi ha detto:"Guarda, è la prima volta che lo faccio e vorrei farlo con il preservativo"
Io, un po' sconcertato, gli ho chiesto :"E perché non con me???"

"Perche' bevi con gli occhi chiusi?". "Perche' il dottore ha detto che l'alcool non lo devo neppure vedere!"

Dopo aver parlato con la moglie al telefono, Ursus si alza in piedi e mettendosi ben dritto, tutto tronfio, pancia in dentro e petto in fuori, dice:
"Mia moglie è incinta"
" E di chi si sospetta?" chiedono in coro gli amici.

Come si fa a ritardare la caduta dei capelli quando ci si pettina la mattina?
Basta alzarsi un ora più tardi.

Due vecchietti chiacchierano al parco: "Ma lo sai che di AIDS si muore?". "Perche' di INPS si campa?".

Esame di anatomia. "Signorina, qual e' l'organo che puo' dilatarsi fino a 20 volte rispetto alla misura a riposo?". La studentessa, tutta rossa: "Il pene?". Il professore: "No, e' l'iride; comunque complimenti al suo ragazzo!".

Un giovane parroco, fa il giro delle case del villaggio per prendere contatto con le singole famiglie. In una casa isolata, gli apre la porta un bambino di nome Bruno. "Buongiorno! Sono il nuovo parroco. Vorrei parlare con tuo padre". "Non c'e'. E' in carcere". " Oh, povero piccolo! Chiamami tua madre, allora". "Mi dispiace. L'hanno arrestata due mesi fa'". "Ma allora sei solo? Non hai un fratello o una sorella?". "Ho un fratello, ma e' all'universita'". "Ah, meno male. E che cosa studia?". "No, non e' lui che studia, sono i professori che studiano lui...".

Al bar: "Posso prendere un'altra zolletta di zucchero?". "Si', ma ne ha gia' prese sei". "Lo so, ma si sciolgono subito".

Una signora telefona al dottore: "Dottore, mio figlio di 6 mesi sta male?". "Da quanto tempo?". "Dall'ora di pranzo". "E cosa ha preso?".
"Due dita di vino". "Ma come! A quell'eta' deve prendere solo latte!".
"Come del latte con le cozze?".

Un dottore al suo paziente ciccione: "Se tu fai 10 km al giorno per un anno arriverai al tuo peso forma". Un anno dopo il paziente telefona al dottore: "Dottore, ho perso il peso, ma ho un problema". "E qual e' il problema?". "Sono a 3650 Km da casa!".

Biglietto trovato sul parabrezza di un'auto parcheggiata da cani: " Egregio signore, se lei scopa sua moglie cosi' come parcheggia, trovo naturale che sia anche cornuto!".

Un giorno Pierino torna a casa e chiede alla mamma: "Mamma, il nonno e' un meccanico?".
La mamma perplessa per la domanda risponde:
"Certo che no!". E Pierino ribatte: "E allora cosa ci fa sotto l'autobus?".

"Mi scusi, ma cosa ci fa dentro a un albero?". "Mi hanno licenziato in tronco!"

Un medico, un fisico e un politico stanno discutendo su quale sia la professione più antica. Il medico dice: "La mia professione è certamente la più antica.Quando Eva è stata creata dalla costola di Adamo, quello è stato sicuramente un fenomeno medico". "E' vero, commenta il fisico, ma prima dell'ordine c'era il caos. Solo un fisico può averlo fatto". "Scusate, interrompe il politico, ma chi credete abbia creato il caos?" 

 

 

Le barzellette sopra riportate sono state mandate da "Voi Utenti". Se qualcuno vuole che sotto la barzelletta venga scritto il suo nome lo deve far sapere quando spedisce la stessa. Si ringrazia per la collaborazione.

       Pag. 1             

HomeRicercaMultimediaRaccontiComputerIl MercatinoLa BachecaGamesDownloads